Alex Hai il primo gondoliere transgender

Alex Hai il primo gondoliere transgender

I tempi stanno cambiando ma in molti fanno fatica ad accettare i cambiamenti.

Alex Hai, attraverso la sua pagina personale Facebook ha deciso di mettere i punti sulle ‘I’ riguardo al suo vero Io: “Il mio nome è Alex Hai è sono transgender. Il pronome corretto che bisogno usare quando ci si riferisce a me è ‘lui’ e non ‘lei’. Non sono Alexandra come molti pensano, sono Alex”.

Alex nato in Germania, già dall’età di 3 anni sapeva che quel corpo da donna non gli apparteneva e sapeva di essere imprigionato in una gabbia. A 29 anni, durante una sua visita a Venezia scopre la passione per le tradizionali gondole veneziane.

Nel 1996 incomincia il suo percorso di studi che lo porterà a diventare un gondoliere a tutti gli effetti, purtroppo, non tutto è andato bene, infatti, il Comune di Venezia gli fece causa per impedirli di lavorare come gondoliere.

Causa poi vinta da Alex che racconta: “(Nella causa) Nella quale ero imputato e non il querelante. La causa mi è stata mossa dal Comune di Venezia con lo scopo di impedirmi di svolgere il mio lavoro di gondoliere. Nel 2015 anche la Corte di Cassazione a Roma ha confermato la sentenza del 2007 che mi permetteva di lavorare come gondoliere”.

Adesso Alex fa il gondoliere a Venezia e aggiunge: “Sostengo le battaglie per la parità dei diritti delle donne. Qualcuno con il corpo di una donna è stato capace di padroneggiare l’arte del remo: ho provato che anche una ragazza può farlo. Ma io non sono una donna, e l’impegno del femminismo non è il mio impegno personale. Voglio semplicemente continuare a fare il lavoro che mi appassiona ed essere visto dalle persone attorno a me allo stesso modo in cui mi vedo io”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*