Il Presidente Sergio Mattarella contro l’omotransfobia

Il Presidente Sergio Mattarella contro l’omotransfobia

“L’omofobia e la transfobia violano la dignità umana, ledono il principio di eguaglianza e comprimono la libertà e gli affetti delle persone. A nessuno può sfuggire che qualunque forma di persecuzione in base all’orientamento sessuale costituisca, sempre e ovunque abbia luogo, una violazione inaccettabile dei diritti umani universali”. “Gli atti di intolleranza si esprimono in violenze verbali o derisioni, altre volte danno luogo a minacce, fino a giungere, talora, ad aggressioni fisiche. Si tratta di manifestazioni che feriscono l’intera nostra società, che risulta indebolita nei suoi valori fondamentali di convivenza”.

Il Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella
Giornata mondiale contro l’omotransfobia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*