M5S – Pizzarotti Scontro sulle regole interne al Movimento

M5S – Pizzarotti Scontro sulle regole interne al Movimento

Niente di nuovo sotto il cielo a 5Stelle di Parma.

Il Sindaco di Parma, Federico Pizzarotti rimane ancora sospeso dal Movimento Cinque Stelle ma lo scontro prosegue.

E’ lo stesso Sindaco di Parma Federico Pizzarotti a lanciare una nuova frecciata nei confronti dei 5Stelle attraverso il suo profilo Twitter, in cui scrive  (Attraverso Huffington Post Italia): “Saranno le ferie e il caldo, ma del regolamento che doveva uscire il giorno dopo, e poi la settimana dopo, se ne hanno tracce?”.

Pizzarotti - Grillo
Pizzarotti – Grillo

Il Sindaco di Parma ha subito lo scorso maggio la sospensione dai 5Stelle a causa dell’avviso di garanzia ricevuto per il caso del Teatro Regio che Pizzarotti non aveva reso pubblico appena ricevuto ma solo qualche tempo dopo.

Decisione non gradita dal fondatore del Movimento Cinque Stelle Beppe Grillo, da qui la decisione della sospensione dai 5Stelle.

La nota di Federico Pizzarotti sulle modifiche al regolamento del Movimento Cinque Stelle fa riferimento alla sentenza del Tribunale di Napoli che aveva reintegrato, annullando di fatto le decisioni nazionali dei 5Stelle e le espulsioni di 20 militanti. Decisione che avrebbe dovuto comportare la modifica delle regole all’interno del Movimento Cinque Stelle a livello Nazionale.

Alcuni giorni addietro, 11 consiglieri comunali dei 5Stelle del Comune di Parma si sono autosospesi in segno di solidarietà nei confronti del Sindaco di Parma Federico Pizzarotti.

Alla fine il “Limbo” a 5Stelle si trova a Parma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*