“Mentre l’Inghilterra dorme” di David Leavitt

“Ho scritto quello che avrei voluto leggere quando ero adolescente, ma che nessun libro raccontava”. David Leavitt

Mentre l’Inghilterra dorme di David Leavitt

While_England_Sleeps_David_Leavitt

Inghilterra. Anni ’30. I primi venti di guerra iniziano a farsi sentire su tutta l’Europa. Brian, protagonista del romanzo “Mentre l’Inghilterra dorme”, è un giovane scrittore di buona famiglia che un giorno incontra e s’innamora perdutamente di un altro uomo. Edward. Anche se Edward è opposto al suo rango della società, tra i due nascerà una relazione intensa e appassionata ma non priva di paure e scelte di vita differenti. Alla fine Brian deciderà di recarsi volontario in Spagna per combattere a fianco dell’esercito repubblicano durante la guerra civile spagnola, dopo che il suo Edward si era legato a Philippa.

 

david_leavitt

Biografia autore:

David Leavitt (Pittsburgh, 23 giugno 1961) è uno scrittore  di romanzi, racconti e non-fiction statunitense. Docente di letteratura inglese all’University of Florida dove insegna nel programma di scrittura creativa.

Il giovane David Leavitt si trasferì nella parte Est degli Stati Uniti per frequentare composizione creativa all’Università di Yale dove si laureò nel 1983. Dopo la laurea si trasferì a New York City dove condivise la frenetica vita newyorkese con alcuni suoi ex compagni di università, sino a quando incontrò il suo attuale compagno di vita, lo scrittore Gary Glickman. Dopo New York City, Leavitt e Glickman, decisero di trasferirsi a East Hampton mantenendo l’appartamento newyorkese del compagno.

La vita di Leavitt ha pure avuto una lunga parentesi italiana, infatti, lo scrittore ha vissuto a lungo in Toscana, inserendo ambienti e personaggi del Bel Paese e con ben due pubblicazioni sull’Italia e sulla Maremma.

Nel 1993 David Leavitt fu portato in tribunale con l’accusa di plagio dal poeta britannico Stephen Spender, perché il romanzo “Mentre l’Inghilterra dorme” (secondo Spender) aveva molti punti in comuni con la sua autobiografia “World within World”.

Il tribunale condannò l’editore Vinking Penguin a ritirare dalla vendita il romanzo di Leavitt che sarà ripubblicato dopo una revisione nel 1995.

Opere pubblicate:
1984Family dancing. (Racconti. Trad. it.: Ballo di famiglia).
1986The lost language of cranes. (Trad. it.: La lingua perduta delle gru).
1989Equal affections. (Trad. it.: Uguali amori).
1990A place I’ve never been. (Trad. it.: Un luogo dove non sono mai stato).
1993While England sleeps. (Trad. it.: Mentre l’Inghilterra dorme).
1997 Arkansas. (Trad. it.: Arkansas)
1998The page turner. (Trad. it.: Il voltapagine).
1998 La nuova generazione perduta, Mondadori, Milano 1998 (saggistica e articoli).
2000Martin Bauman; Or a sure thing. (Trad. it.: Martin Bauman).
2001The marble quilt. (Trad. it.: La trapunta di marmo).
2004The body of Jonah Boyd. (Trad. it.: Il corpo di Jonah Boyd).
2005The Man Who Knew Too Much: Alan Turing and the Invention of the Computer. (Trad. it.: L’uomo che sapeva troppo. Alan Turing e l’invenzione del computer).
2007The indian clerk. (Trad. it.: Il matematico indiano).

Coautore e curatore di collezioni con Mark Mitchell:
1996 Italian pleasures.
1998 The Penguin book of gay short stories. (Antologia di racconti a tematica gay).
1998 Pages passed from hand to hand: the hidden tradition of homosexual literature in English from 1748 to 1914.
2001 In Maremma: life and a house in Southern Tuscany.

Fonte: Wikipedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*