Scozia scoperta fossa comune ex orfanotrofio cattolico

Scozia scoperta fossa comune ex orfanotrofio cattolico

Scoperta in Scozia una fossa comune anonima contenente i resti di circa 400 tra bambini e neonati. La macabra scoperta è avvenuta poco distante il cimitero di Lanarkshire (Scozia).

In quel luogo tra il 1864 e il 1981 sorgeva l’ex orfanotrofio cattolico ‘Smyllum Park’, gestito da suore.

La vicenda dell’ex orfanotrofio dell’orrore è stata scoperta grazie all’indagine giornalistica del programma ‘File on Four’ (BBC Radio 4) e del quotidiano domenicale ‘Sunday Post’.

Nel marzo scorso in Irlanda fu scoperta una fossa comune all’interno i resti di circa 800 vittime tra bambini e neonati. Ovviamente fossa comune presso un ex orfanotrofio gestito da suore cattoliche.

Jack McConnel (Ex Primo Ministro scozzese) ha dichiarato, come riporta La Repubblica che: “E’ straziante scoprire che molti bambini sono stati sepolti in queste tombe anonime. Dopo tanti anni di silenzio, ora dobbiamo conoscere la verità di quanto è successo qui”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*