USA Una torta “benedetta” lo trasforma in etero

USA Una torta “benedetta” lo trasforma in etero

Negli Stati Uniti d’America l’ossessione degli estremisti di destra e religiosi cristiani nei confronti dei cittadini LGBT ha visto la nascita di pseudo-cliniche per la riconversione dei gay, dove sono praticate le “cure” basate sulle pseudo-teorie del defunto Joseph Nicolosi. Pratiche che hanno portato alla morte (Causa suicidio) molti giovani ragazzi gay.

Adesso è arrivata la torta “benedetta” che può trasformare un gay in un vero e puro e normale eterosessuale.

La vicenda della torta “benedetta” ha risvolti mistici.

Il Pastore statunitense Lance Wallnou ha dichiarato di essere riuscito a convertire un gay grazie a una semplice torta. Ovviamente non si tratta di una normale torta ma si tratta di una torta “benedetta” e “divina” creata con l’aiuto di Dio con il solo scopo di riportare sulla retta via un barista gay.

Retta via per gli integralisti cristiani, significa eterosessualità.

Ecco quanto dichiarato dal pastore cristiano Lance Wallnou riguardo alla conversione del barista gay: Quando ha mangiato la torta… la potenza di Dio lo ha colpito”.

Quindi il miracolo è avvenuto e certificato dallo stesso Pastore cristiano Lance Wallnou, adesso siamo tutti in trepida attesa della divulgazione della ricetta divina così da convertire in maniera dolce tutti gay del mondo.

E poi sarebbero i gay quelli da curare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*