A Grey’s Anatomy il primo ruolo gay asiatico

A Grey’s Anatomy il primo ruolo gay asiatico

La serie televisiva statunitense Grey’s Anatomy, dopo 15 stagioni introdurrà il primo personaggio asiatico dichiaratamente omosessuale.

La produzione ha scelto l’attore Alex Landi per interpretare il Dottor Nico Kim.

In una recente intervista al magazine Attitude, l’attore ha dichiarato che la produzione di Grey’s Anatomy desideravano un personaggio molto maschile e apertamente gay.

Nella serie il personaggio del Dottor Nico Kim ha una storia d’amore con Levi Schmitt (Interpretato dall’attore Jack Borelli). E in un recente episodio della serie, andato in onda qualche giorno fa, i due personaggi si sono baciati.

Sempre Landi si è detto favorevole alla decisione dei produttori della serie televisiva Grey’s Anatomy perché: “Meno del 3% degli asiatici è rappresentato in TV, e meno dell’1% è LGBT+, quindi combinare entrambe le minoranze in un ruolo, è grandioso”.

Piccola curiosità. L’attore Jake Borelli che interpreta il compagno del dottor Nico Kim si è dichiarato gay qualche tempo fa.

Precedente Torino aggressione omofoba ai danni di un 53enne Successivo Ascoli Piceno: “Sono Nazista, i gay non possono entrare”

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.