Caso di lesbofobia a Torino ai danni di una 15enne

Caso di lesbofobia a Torino ai danni di una 15enne
A Torino aggressione nei confronti di una 15enne

Caso di lesbofobia a Torino ai danni di una ragazza di 15 anni. Aggredita da uno sconosciuto sui 25-30 anni dopo essere stata insultata perché indossava abiti maschili.

L’episodio di violenza e lesbofobia è accaduto martedì scorso all’uscita della Stazione Metro di Porta Nuova. Secondo quanto riportato dalla stessa vittima, l’aggressore l’avrebbe presa a pugni mentre si recava a scuola.

Non si tratta del primo caso di violenza nei confronti di una ragazza lesbica come riportato dal quotidiano La Repubblica attraverso le parole del Presidente dell’ArciGay Torino, Riccardo Zuccaro.

La madre della 15enne ha dichiarato che non è il primo episodio di violenza nei confronti della figlia a causa del suo orientamento sessuale, infatti: “Sin da piccola, mia figlia è stata vittima di bullismo perché troppo mascolina. E questa cosa l’ha distrutta. Ai genitori che vivono la mia stessa situazione consiglio di stare vicino ai propri figli, di ascoltarli e di avere il coraggio di affidarsi a chi ha gli strumenti giusti e può dare il supporto psicologico adeguato”.

Suggerisci una correzione

RISCATTI by A.J.Reed
Trama: Amore e Odio. Vita e Morte. Omosessualità e Omofobia. Queste le parole chiavi del romanzo di “RISCATTI”. Stati Uniti d’America. Il fanatismo razziale di un’associazione statunitense sconvolgerà le vite di un gruppo di amici portandoli a confrontarsi con il loro lato oscuro. Un fanatismo che condurrà un padre a desiderare la morte del suo stesso figlio, ritenuto “contro natura”. L’amore di due giovani ragazzi, spezzato dall’omofobia, riuscirà nella sua tragedia a riscattare uno dei loro aguzzini.

Per acquistare libro Riscatti

Per acquistare E-Book Riscatti 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.