Coronavirus al 2021 il Magical Pride di Disneyland Paris

Coronavirus al 2021 il Magical Pride di Disneyland Paris

Coronavirus al 2021 il Magical Pride di Disneyland Paris. Dopo la decisione di chiudere il parco DisneyWorld di Orlando negli Stati Uniti d’America (Decisione che ha causato 43mila licenziamenti tra cui 200 italiani) arriva la notizia del rinvio del secondo Magic Pride dedicato al mondo LGBT a Parigi.

Quest’anno l’evento al parco a tema Disneyland Paris avrebbe avuto come ospite principale il cantante Mika.

Siamo sicuri che nonostante il rinvio al 2021 sarà sicuramente un successo come la prima edizione del 2019.

Questi eventi non sono un’esclusiva del parco a tema francese ma è iniziato oltre oceano.

I Gay Days at Walt Disney World sono le celebrazioni ufficiali dell’orgoglio LGBT targato Disney sono nate nel 1991 nel Parco a tema della Florida. Il primo appuntamento ha visto 3mila partecipanti per poi aumentare di anno in anno fino a circa 30mila presente negli ultimi eventi.

Il primo sabato di giugno, ogni parco della Disney apre le sue porte a tutte le persone gay, lesbiche, bisessuali, transgender e ai loro famigliari, amici e sostenitori.

Poi dal 2019 l’evento è stato organizzato a Disneyland Paris, ottenendo un ottimo successo di pubblico e partecipazione.

Suggerisci una correzione

RISCATTI by A.J.Reed
Trama:
Amore e Odio. Vita e Morte. Omosessualità e Omofobia. Queste le parole chiavi del romanzo di “RISCATTI”. Stati Uniti d’America. Il fanatismo razziale di un’associazione statunitense sconvolgerà le vite di un gruppo di amici portandoli a confrontarsi con il loro lato oscuro. Un fanatismo che condurrà un padre a desiderare la morte del suo stesso figlio, ritenuto “contro natura”. L’amore di due giovani ragazzi, spezzato dall’omofobia, riuscirà nella sua tragedia a riscattare uno dei loro aguzzini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.