Crea sito

Estate d’odio: 33 denunce di omotransfobia in Italia

Estate d’odio: 33 denunce di omotransfobia in Italia

Estate d’odio nei confronti della comunità LGBT+ in attesa che il Parlamento approvi il disegno di Legge contro l’omotransfobia.

Il sito Gay.it riporta che dal 20 giugno scorso (inizio ufficiale dell’estate) fino al 9 agosto scorso le denunce presentate presso le autorità per omotransfobia sono state in totale 33.

Leggi anche >>> Roma al Municipio XII Il consigliere Quaresima: ‹‹ I vaccini fanno diventare gay››

Un dato preoccupante, anche perché in quei numeri non sono calcolate quelle rimaste nell’oblio. Quelle violenze e aggressioni non denunciate dalle vittime per paura e vergogna.

Il DDL Zan è appena approdato in Parlamento per essere discusso e approvato. Purtroppo non sarà un percorso facile, visto la promessa di ostruzionismo fatta dalla Lega, da Forza Italia e Fratelli d’Italia grandi oppositori della Legge.

Leggi anche >>> Aggressione omofoba a San Benedetto del Tronto

Di seguito l’elenco dell’odio.

7 agosto: Firenze, preso a pugni in strada: “Fr*cio di me*da”

6 agosto: Roma, consigliere choc: “Omosessualità colpa anche dei vaccini, le lobby LGBT distruggono la famiglia”

5 agosto: Siracusa, tre turisti contestano la cena e ristoratore li ricopre di insulti omofobi

3 agosto: Roma, ennesima aggressione omofoba: pestato e rapinato da 5 ragazzi

3 agosto: Issima91, aggressione verbale omofoba in vacanza: “Mi hanno urlato finoc*hio, poi sono fuggiti”

31 luglio: Napoli, donna trans invalida presa a bastonate

29 luglio: Salerno, coppia gay separata in discoteca per un bacio: “Decine di altre coppie si abbracciavano, siamo disgustati”

28 luglio: Sassari, accoltellano donna trans per uno smartphone

28 luglio: Coppia di ragazze invitate ad andarsene dalla piscina: “È pieno di bimbi, disturbate la vista”

27 luglio: Piacenza, trans denuncia: minacciata e costretta a rapporti sessuali con i Carabinieri coinvolti nello scandalo

27 luglio: Rimini, ancora scritte omofobe all’entrata del sexy shop (che rilancia con una vetrina rainbow)

24 luglio: Pietro Turano di Skam Italia, ragazze gli chiedono foto e poi gli urlano “A FR*CIO!”

22 luglio: Roma, donna trans trovata morta a Tor Sapienza

21 luglio: Donna transgender uccisa con 50 coltellate: tra TG e siti d’informazione ritorna la confusione sul genere

20 luglio: Fregene, due ragazzi si baciano e sono minacciati da un bagnante: “Chiamo il maresciallo e vi faccio cacciare”

19 luglio: 15enne aggredito da quattro ragazzi, era in piazza per sostenere il DDL Zan

18 luglio: “Io vittima di omofobia, senza una legge che mi tuteli”, la denuncia del 26enne Omar

17 luglio: Ferrara, lettera con minacce omofobe: “fr*cio di mer*a, ti sei rotto un piede e se continui avrai rotto anche l’altro”

17 luglio: Roma, manifestanti contrari al DDL Zan aggrediscono giovani LGBT in piazza a sostegno della legge

15 luglio: Papà per Scelta, pioggia social di insulti omofobi: ”esiste un confine tra esprimere la propria opinione e offendere”

12 luglio: Firenze, scritta transomofoba contro il tabaccaio e consigliere

9 luglio: La ‘Sardina’ Lorenzo Donnoli aggredito da un omofobo al grido “Fro*io di mer*a”

9 luglio: Ancora omofobia, aggredita una ragazza che rivendica: ‘Sono lesbica e orgogliosa’

9 luglio: Rocca di Papa, scritte transfobiche nei confronti del poliziotto Edoardo Cofani

7 luglio: 24enne tenta il suicidio gettandosi da un palazzo perché vittima di omofobia, salvato dai Carabinieri

7 luglio: Varese, primario al paziente sedato: “Non è giusto perdere tempo per curare questi fr*ci” – SOSPESO

3 luglio: La Spezia, nuova aggressione omofoba a coppia gay per un semplice bacio

1 luglio: ‘È un bravo educatore, ma è finocchio’: le vergognose parole dei genitori a Marco

28 giugno: Pescara, ragazzo gay aggredito da 7 persone: passeggiava mano nella mano con il fidanzato

25 giugno: Famiglia arcobaleno chiede sconto all’acquapark. La risposta: ‘non siete una vera famiglia’

23 giugno: Antonia Monopoli, l’attivista transgender insultata dal call center: “con Hitler gente come te finiva nei forni”

22 giugno: Roma, 50enne aggredisce più e più volte coppia gay: “froc*o te do fuoco a te e alla macchina”

Suggerisci una correzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.