Crea sito

La transfobica J.K. Rowling promuove l’e-commerce transfobico

La transfobica J.K. Rowling promuove l’e-commerce transfobico

Niente da fare. Oramai la Rowling non nasconde più la sua transfobia e continua la sua guerra attraverso spille, magliette e altri gadget di pessimo gusto contro le persone transgender

Attraverso il suo profilo Twitter (seguito da 14 milioni di utenti) come racconta Gay.it la scrittrice britannica J.K. Rowling non solo pubblicizza la merce transfobica del sito online wildwomynworkshop.com ma allo stesso tempo, invita i suoi follower ad acquistare la merce.

Leggi anche >>> Fratelli d’Italia all’attacco del GPA: deve diventare reato universale

In questo sito si trova una sezione chiamata ‘Gender Critical’ dove è possibile acquistare prodotti dal gusto discutibile e dichiaratamente transfobici come ad esempio delle spille con la scritta: “Le donne trans sono uomini”, oppure con “La donna non è un costume”.

Il sito fa pare del Movimento Femminista che promuove l’idea che le donne transessuali non sono ‘vere donne’ ma uomini. Idee appoggiate dalla stessa J.K. Rowling.

Leggi anche >>> L’attore Francois Arnaud: “Sono bisex”

Suggerisci una correzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.