Robert De Niro: “Ho paura per mio figlio gay”

Robert De Niro: “Ho paura per mio figlio gay”

L’attore statunitense Robert De Niro nella sua ultima intervista rilasciata al The Guardian, ha dichiarato di essere preoccupato per il figlio gay.

Timori dovuti dalla politica dell’attuale amministrazione nei confronti delle tematiche LGBTQ e minoranze.

Robert De Niro non ha mai nascosto la sua ostilità nei confronti del Presidente degli Stati Uniti d’America, Donald Trump, definito dall’attore “un vero razzista suprematista bianco”.

Ecco cosa ha dichiarato De Niro: “Io sono molto preoccupato, uno dei miei figli è gay ed ha paura di essere trattato in una certa maniera”.

Non solo il figlio ma anche su padre, il pittore Robert De Niro Senior deceduto nel 1993 per un tumore era gay come rivelato dall’attore nel 2014 (Tramite Huffington Post): “Lui viveva in modo conflittuale la sua omosessualità. Io non mi ero accorto che fosse gay. Ora vorrei che avessimo parlato di più della sua omosessualità. Ma mia madre negava il dialogo in generale e quando raggiungi una certa età queste cose non ti interessano. Non ha mai avuto il coraggio di parlarne, solo negli ultimi anni ha confessato”.

Precedente Kevin Spacey libero su cauzione rischia 5 anni di carcere Successivo La 34° edizione del Lovers Film Festival 2019

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.