Via libera in Canada al Memoriale per vittime LGBT+

Via libera in Canada al Memoriale per vittime LGBT+

Via libera in Canada al Memoriale per vittime LGBT+. Nel 2017 il Premier canadese Justin Trudeau si scusò pubblicamente delle ‘purghe’ statali che colpirono i dipendenti governativi LGBT+. In quell’occasione, ricordando la vicenda non riuscì a trattenere le lacrime.

‹‹ Un’epurazione che è durata decenni e resterà per sempre un tragico atto di discriminazione da parte del governo verso i propri cittadini, che hanno perso la dignità, le carriere o hanno visto i loro sogni e le loro vite spezzate. È con vergogna, tristezza e profondo rammarico per le cose che abbiamo fatto che oggi sono qui e dico: abbiamo sbagliato, ci scusiamo, mi dispiace, ci dispiace››

Adesso la notizia della realizzazione di un Memoriale in ricordo delle vittime dal costo di 8 milioni di dollari (Circa 4,7 milioni di euro) che dovrebbe essere inaugurato entro il 2024.

La sua sistemazione? A Ottawa davanti alla Corte Suprema e al Parlamento. In ricordo perenne delle atrocità subite dai dipendenti governativi LGBT+.

Tra gli Anni ’40 e gli Anni ‘90, il Governo canadese ha dato la caccia ai dipendenti statali LGBT+ considerati in quel periodo una minaccia alla sicurezza Nazionale. E quindi dovevano essere scovati e messi di fronte a due scelte: Licenziamento immediato o trattamento psichiatrico per essere ‘curati’.

Caccia alle streghe che causò un’impennata di suicidi tra la comunità LGBT+ canadese.

Suggerisci una correzione

RISCATTI by A.J.Reed
Trama:
Amore e Odio. Vita e Morte. Omosessualità e Omofobia. Queste le parole chiavi del romanzo di “RISCATTI”. Stati Uniti d’America. Il fanatismo razziale di un’associazione statunitense sconvolgerà le vite di un gruppo di amici portandoli a confrontarsi con il loro lato oscuro. Un fanatismo che condurrà un padre a desiderare la morte del suo stesso figlio, ritenuto “contro natura”. L’amore di due giovani ragazzi, spezzato dall’omofobia, riuscirà nella sua tragedia a riscattare uno dei loro aguzzini.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

A note to our visitors

This website has updated its privacy policy in compliance with changes to European Union data protection law, for all members globally. We’ve also updated our Privacy Policy to give you more information about your rights and responsibilities with respect to your privacy and personal information. Please read this to review the updates about which cookies we use and what information we collect on our site. By continuing to use this site, you are agreeing to our updated privacy policy.