Un liceo di Piacenza con i bagni ‘No gender’

Un liceo di Piacenza con i bagni ‘No gender’

Un’iniziativa partita dagli studenti per combattere le discriminazioni nel loro liceo

L’inizio del nuovo anno scolastico in un liceo di Piacenza ha portato un importante cambiamento nella lotta alle discriminazioni, infatti, non esisteranno più le distinzioni ‘maschi’ e ‘femmine’ per le toilette degli studenti.

Non saranno eliminate le classiche icone ma semplicemente saranno accostate da un cartello realizzato dagli stessi studenti per affermare il concetto di inclusione a tutti gli studenti, in particolare a chi non si sente né maschio né femmina.

Una proposta promossa dagli stessi studenti in un liceo non nuovo a questo tipo di iniziative, infatti, da febbraio 2020, fu messa una scatola di assorbenti gratuiti per quelle ragazze che ne fossero sprovviste e anche di quelle che non potevano permettersi di sostenere i costi di quella determinata spesa.

Un passo in avanti delle nuove generazioni contro le discriminazioni di genere.

Leggi anche >>> Texas, obbligo per gli atleti transgender di gareggiare per sesso di nascita

Suggerisci una correzione


In vendita su AMAZON

Ebook a 0.99 euro
Copertina rigida a 19.24 euro
Copertina flessibile a 12.48 euro

Clicca qui per acquistarlo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.